Presentato il 20esimo Trofeo della Befana

0
592

Si è tenuta ieri mattina, nella sala Bresciani Alvarez del Municipio di Padova, la presentazione del Torneo nazionale “Della Befana” di minibasket.

Un’edizione particolare, quella che si disputa dal 2 al 5 gennaio su otto campi di gioco tra Padova e provincia (la finale si terrà al PalaBerta di Montegrotto Terme)… si tratta della ventesima! Era il 1999, infatti, quando Leopoldo Carraro – vincendo alcune resistenze e rivalità – ideò la manifestazione, il cui “testimone” da qualche anno è passato ai più giovani Andrea Beghin (sua l’intervista nel video allegato) e Damiano Baldin. Un torneo al “top” non solo in regione, ma anche a livello nazionale (“uno dei fiori all’occhiello del nostro movimento regionale” lo ha definito il presidente della Fip Roberto Nardi): saranno 40 le formazioni partecipanti ed oltre 600 bambini della categoria Aquilotti (nati nel 2007 e 2008), infatti, in rappresentanza di sei regioni e 12 province. I ragazzi da fuori regione, che oltre all’aspetto tecnico-agonistico potranno vivere così uno straordinario momento di condivisione, saranno ospitati nelle aule delle scuole medie di Limena.

Oltre all’assessore allo sport del Comune di Padova Diego Bonavina, che ha fatto gli onori di casa e si è dichiarato piacevolmente impressionato sia della partecipazione che della riuscita collaborazione tra le amministrazioni, ieri mattina erano presenti varie autorità federali: Mauro Gazzerro in rappresentanza del Coni regionale, il presidente della Fip di Padova Flavio Camporese e per il settore Minibasket regionale Andrea De Franceschi e il consigliere Lamberto Morello. Emozionata la testimonianza di quest’ultimo, che ha ricordato come, nell’arco degli anni, abbia cambiato diversi ruoli nell’ambito della manifestazione: da utente (quale dirigente di società) a organizzatore e oggi, appunto, rappresentante della Federazione che ha confermato il suo patrocinio. Beghin e Baldin, in rappresentanza del pool di società locali organizzatrici (Villafranca Padovana, Vigodarzere, Jolly Santa Maria di Sala, Pallacanestro Noventa, Olimpia Camposampiero, Pallacanestro Limena, Pro Pace Crm, Bam Abano Montegrotto), nell’illustrarne il programma e gli eventi collaterali, si sono dichiarati “orgogliosi” scusandosi con tutte quelle società che non potranno partecipare: molte squadre, infatti, avevano confermato la loro presenza con largo anticipo (tra le altre Mens Sana Siena e San Paolo Roma, presenti fin dalla prima edizione, e la Robur et Fides Varese campione in carica). Il torneo, inoltre, conferma la propria attenzione alla solidarietà: in questa edizione verso la Cooperativa Monteverde onlus sorta nel 1986 che si occupa di servizi assistenziali ed educativi per disabili e minori.

Questo l’elenco completo delle 40 partecipanti. Girone Blu: Cmb Limena, San Paolo Roma Giallo, Cmb Leoncino, Inglesina Altavilla, Costone Siena. Girone Nero: Olimpia Camposampiero, Cangurino Roncaglia, Gladiatori Oderzo, Favaro 2008, Oleggio Junior. Girone Verde: Noventa, Virtus Padova, Buster Verona, Alvisiana Venezia, Reyer Venezia Granata. Girone Giallo: Reyer Venezia Oro, Villafranca Padovana, Redentore Este, Virtus Siena, Endas Pistoia. Girone Azzurro: Due Stelle Brugine, Us Arcella, Virtus Zanè, Riviera, Robur et Fides Varese. Girone Giallo: Jolly, Team 78 Martellago, Minibasket Eagles, Universo Treviso, Petrarca. Girone Viola: Vigodarzere, Favaro 2007, Polisportiva Giovanni Masi, Cmb Marostica, Calcinaia. Girone Rosso: Buv Vigonza, San Paolo Roma Blu, Basket Salzano 03, Mba Association, Mens Sana 1871 Siena.