Scattano le semifinali al Torneo della Befana

0
625

La 20. edizione del “Torneo della Befana”, torneo nazionale di Minibasket patrocinato dalla Fip regionale che si sta disputando su ben otto campi tra Padova e provincia, viaggia spedita verso la finalissima: in programma domani pomeriggio alle ore 15.30 nella sontuosa cornice del PalaBerta di Montegrotto Terme. Nelle prime due giornate, sono state ben 100 (!) le gare disputate: “Perché il nostro scopo – spiegano gli organizzatori Andrea Beghin e Damiano Baldin, coordinatori di un pool di società locali – è quello di far giocare il più possibile i bambini, indistintamente, fino a consumare le scarpe, i palloni e le retine dei canestri!”.

Giornata davvero intensa, quella di ieri. Che, nella mattinata di fronte a una nutrita cornice di pubblico su tutti i campi, ha visto concludersi la prima fase a gironi (le 40 squadre partecipanti erano suddivise in 8 raggruppamenti). Nel corso del pomeriggio, se possibile, intensità ed entusiasmo sono poi ulteriormente aumentati: si disputavano, infatti, le partite dei quarti di finale tra le squadre classificate con i medesimi piazzamenti all’interno dei vari gironi. Si è così delineato anche il tabellone delle semifinali, in programma questa mattina (prima di un pomeriggio di meritato riposo): tra le venti gare, da segnalare le semifinali Virtus Padova-San Paolo Roma e Gladiatori Oderzo-Reyer Venezia Oro che decreteranno le due finaliste.

A margine o meglio nel “vivo” della manifestazione però, che oltre all’aspetto sportivo sul campo permette a questi Aquilotti nati nel 2007 e 2008 – grazie all’indefesso impegno dei tanti volontari – di vivere una straordinaria esperienza di socialità e condivisione (i ragazzi da fuori regione ospitati nelle Scuole medie di Limena), da segnalare un episodio divertente alla palestra di Taggì: prima della partita, il pubblico e tutti i bambini presenti hanno intonare un coro di “Tanti Auguri” per il doppio compleanno di due giovani atleti in campo (Silvia del Favaro Veneto e Thomas del Villafranca Padovana). Il “Torneo della Befana” è anche, forse soprattutto, questo!!!