Serie C GOLD: Sarà Caorle (sconfitta e scivolata 8°) a dover sfidare Mestre nei play off. The Team, vincendo a Conegliano, si salva.

0
550

Non privo di sorprese l’ultimo turno di stagione regolare, che ha fatto registrare ben quattro successi esterni.

In pieno “clima” play off i primi due. Ottenuti, rispettivamente, dalla capolista Ciemme Mestre, che creato subito il solco ha chiuso con cinque giocatori in doppia cifra (migliori marcatori Colamarino e Lazzaro, 19 punti a testa, più un Mise Diminic da 13 punti e 12 rimbalzi), per 89-77 sul campo della Calorflex Oderzo (Venturelli e De Min 15 a testa); e dalla Pontoni Monfalcone, che ha così raggiunto “quota 50” (punteggio ragguardevole, specie se davanti non avesse avuto una squadra di marziani…), per 74-69 grazie a una tripla nel finale di Kavgic nel “clasico” con la Calligaris Corno di Rosazzo. Sono, come ricordato, le possibili semifinali.

Fondamentale per evitare i play out, invece, la vittoria ottenuta dal The Team Riese di Mirko Camazzola (con l’asse play-pivot in gran spolvero, Dal Pos 22 punti miglior marcatore e l’esperto Carlesso, nella foto, da “doppia doppia” con 15 punti e altrettanti rimbalzi) per 78-69 in un equilibrato derby della Marca Trevigiana con la Vigor Conegliano.

Consente di evitare l’8° posto e quindi l’accoppiamento al primo turno play off proprio con la “corazzata” Mestre, infine, la vittoria ottenuta dalla Secis Jesolo guidata da un super Delle Monache (13 punti e 19 rimbalzi) per 80-74 al supplementare (70-70 al 40°) al PalaAngarano con l’Orange1 Oxygen (tra i locali, Tersillo 19 con 11/14 ai liberi). Quest’ultima, pur raggiunta in classifica dalla Guerriero Ubp (Chinellato 16 e Andreaus 15, entrambi con 2/3 da tre punti) che battendolo in casa per 84-78 ha relegato appunto in ultima posizione play off il Gruppo SME Caorle (Rizzetto 20 punti, Skurdauskas 17 e 12 rimbalzi), resta davanti in virtù del +2 nella differenza-canestri degli scontri diretti con i biancoscudati costretti a disputare i play out. Da registrare, infine, il netto successo per 97-66 (+31!) del Latte Blanc Udine con il Garcia Moreno 1947 nello scontro tra due squadre già retrocesse.

Di seguito, il quadro dei Play off (che, lo ricordiamo, prenderanno il via solo tra quindici giorni nel fine settimana dell’11-12 maggio) e dei Play out.

PLAY OFF: Bc Mestre 1958-Caorle; Falconstar Monfalcone-Bc Jesolo; Corno di Rosazzo-Murano 1954; Oderzo-Jadran Ts.

PLAY OUT: Guerriero Ubp-Montebelluna e Cestitica Vr-Vigor Conegliano.