Promozione: aggiornamenti sui cinque gironi

0
539

In promozione sono sei le squadre ancora imbattute dopo le prime cinque giornate.

La prima squadra che deve ancora conoscere il sapore della sconfitta è  l’Hesperia Treviso nel girone A, che nel prossimo turno dovrà vedersela in un match testacoda contro il Castelfanco che invece deve ancora smuovere la sua classifica. Anche le inseguitrici, il Basket Priula, Pallacanestro Motta e l’Eagles Conegliano  alla sesta giornata avranno una partita sulla carta alla portata con  la Fortitudo Vedelago, terzultima e Vittorio Veneto, penultima, le prime due.  Mentre le aquile dovranno stare attente al tentativo di aggancio da parte del Brenta Gunners che vorrà sfruttare il fattore campo per agguantare il secondo posto. 

Nel girone B è l’Eraclea che guarda tutti dall’alto in basso, sfruttando anche il passo falso all’ultima giornata del Mogliano contro la Polisportiva Annia che si è regalata così la sua prima vittoria stagionale, restando attaccata al trenino della lotta salvezza composto oltre che dalla squadra veneziana anche da Dese e Marghera. 

Nel girone C sono due le squadre ancora a punteggio pieno Piovese e la Fulgor San Bellino, con la Battaglia Terme Basket che insegue in solitaria a sole due lunghezze di distanza dopo la sconfitta alla prima giornata nello scontro diretto con Piovese. In coda invece sono tre le squadre ancora che non hanno raccolto i due punti il Don Bosco Arcobaleno, il Basket Patavium  e Scuola Basket Polesine con quest’ultime che si scontreranno per smuovere la classifica nella prossima giornata. 

Nel girone D è il Basket San Giuseppe a comandare, forte delle due vittorie contro le dirette avversarie, Creazzo e La Contea, ora al secondo posto appaiate a otto punti insieme anche alla Concordia Schio. Un girone che nel complesso si preannuncia davvero equilibrato ed imprevedibile visto le cinque squadre  a metà classifica a quota 4 punti. A chiudere la graduatoria il Basket Angarano ancora a secco di vittorie e non favorito nel prossimo turno visto che dovrà vedersela con la capolista. 

Nel girone E sono tre le squadre in testa alla classifica a quota otto punti, Verona Basket, Gemini e Sommacampagna che però ha una partita da recuperare ed è ancora imbattuta. Sono quattro invece i team in fondo alla classifica con solo due punti, il Basket Est Veronese, Bussolengo, la Cestistica Verona e Cerea che si sfideranno nel prossimo turno con la squadra ospite che però ha una partita in meno da giocare contro San Martino.