Tutto confermato, sia in testa che in coda: Salzano resta imbattuto; Felmac Limena cerca ancora la prima gioia.

0
476

Tutto invariato, sia in testa che in coda, dopo la 5. giornata di campionato. In vetta alla classifica, hanno vinto tutte le squadre del terzetto di testa e tutte peraltro in trasferta.

La capolista Salzano 01, che prosegue la sua marcia imbattuta, ha centrato il suo quinto successo consecutivo per 68-62 sul campo della J&W Feltre al termine di una gara “di rincorsa”: nella squadra di Zangrando, oltre al solito Guisse (24 punti) da segnalare le prove di Prete e Osellieri (16 a testa). Alle spalle dei veneziani, le due trevigiane Spresiano e GD Dorigo Pieve Soligo: l’una si è imposta per 70-63 al Lido; l’altra (Bortolini 19 e Cusinato che, pur costretto a lungo in panchina per problemi di falli, è stato decisivo nell’ultimo quarto con 5 punti consecutivi), nonostante la partenza shock in favore dei locali (16-2), è uscita vincitrice per 66-60 dal derby sul campo della Virtus Resana.

Gli altri due successi esterni del turno sono stati, invece, quello della padovana Roncaglia (Visentin 17, Vizzotto 15, Calzavara e Marzola 10) per 80-75 sul campo di una Cantine Paladin Ormelle che, fin qui, non sta mantenendo le aspettative della vigilia; e soprattutto della sempre più sorprendente Piani Junior Bolzano (la guardia Bonavida 26 punti), che ha centrato la sua terza vittoria in altrettante trasferte in modo autorevole per 100-82 sul campo della Pizeta Express Carrè.

Hanno completato il turno i successi dell’Arilica Peschiera, per 62-55 nell’attesa sfida con Roncade, e della Vigor Conegliano (Luca Bortolini 32) per 76-52 ai danni di una Felmac Limena che resta così l’unica squadra della categoria ancora ferma al palo in classifica.

Anche nella categoria si torna subito in campo per disputare, tra mercoledì e giovedì, un turno infrasettimanale.