Nel fine settimana, tra sabato e domenica, prende il via la Serie C Unica. Di fatto, sarà una “prima assoluta” per un campionato che accorpa le categorie precedenti: C Gold e Silver. Anche per questo, risulta particolarmente difficile poter azzardare dei pronostici. Sulla carta, le trevigiane The Team Riese (nella foto-copertina) ed Ormelle e le due veneziane del litorale, Secis Jesolo e Bvo Caorle (vincitrice della C Silver l’anno scorso), sembrano partire in “pole position” con Ormelle e Caorle (nelle due foto di Simone Piccolo e Massimo Belliato) che, presentate rispettivamente sabato in una vera e propria sfilata di tutte le squadre delle Serpi e lunedì sera all’Hotel Sara , si affrontano nello scontro diretto subito domenica a Ponte di Piave (ore 18.30). Subito dietro, però, ci sono diverse possibili “outsider”: tra queste PlayBasket Carrè, che ha cambiato molto, Roncaglia e Cestistica Verona formazione giovane che, a livello di quintetto, ha poco da invidiare alle prime di categoria.

Categoria che ha mantenuto la formula tradizionale: al termine della prima fase (prevista con la contemporaneità domenica 5 maggio), infatti, le prime otto classificate disputeranno i Play Off con in palio l’unica promozione in B Interregionale; mentre quelle classificate dal 9° all’11° posto si fermeranno, mantenendo la categoria; e quelle dal 12° al 15° posto dovranno fare i Play Out dove le due perdenti al primo turno spareggeranno con la 1° e 2° della DR1 per decretare le ultime due partecipanti alla C Unica nel prossimo campionato.

Questo il programma della 1. giornata, che si completerà soltanto il 1° novembre visto il rinvio di Piani Bolzano-Martellago.

Sabato 23 Settembre: ore 18.30, Nudi&Crudi Salzano-Secis Bc Jesolo; ore 20.30, Concordia Schio-Welsea Roncaglia; ore 21, Vetorix Mirano-Pizeta Express Carrè.

Domenica 24 Settembre: ore 18, New Basket San Donà-The Team, Vigor Conegliano-Junior Leoncino e GD Dorigo Pieve-Villafrut Verona; ore 18.30, Cantine Paladin Ormelle-Agenzia Lampo Caorle.