RHODIGIUM: DOPO LA PAUSA TRITTICO FINALE

A distanza di venti giorni dall’ultima partita disputata, la Solmec Rovigo (nella foto-copertina) torna in campo al palasport amico nel fine settimana, affrontando le vicentine del Basket Montecchio in occasione della quinta giornata di ritorno del girone Ovest della serie cadetta, valida quale prima gara del trittico che chiuderà la prima fase. È l’occasione per Ballarin & Co. di tornare a giocare per i due punti dopo la positiva amichevole disputata la settimana scorsa a Vicenza contro la locale formazione che milita in Serie A/2 che ha fornito a coach Giulia Pegoraro utili indicazioni in chiave futura in chiave tecnico-tattica. Questa sera con inizio alle ore 20.30 le rodigine se la giocheranno con le storiche rivali di Montecchio già battute largamente all’andata al termine di una serata memorabile in cui la Solmec ha dato prova del suo grande valore. Le beriche sono ancora in corsa per agguantare il quarto posto finale del girone e quindi le rosso blu dovranno esprimersi al solito livello, cercando di tenere elevata la concentrazione possibilmente per tutto il match allo scopo di evitare di incappare nella classica giornata storta. “Nonostante il divario in classifica – argomenta il vice coach Stefano Colantoni la partita nasconde molte insidie e le nostre avversarie non avranno nulla da perdere. Confido in una grande prestazione delle ragazze che nelle ultime due settimane di allenamento sono salite notevolmente di colpi”. Zanuso & Co. sono reduci da due cocenti sconfitte contro le due formazioni padovane nei match che valevano doppio ma nonostante il doppio passo falso sono ancora in corsa per giocarsi il passaggio al girone Oro. Nella gara d’andata giocata disputata lo scorso 12 novembre da ricordare la difesa del primo tempo che ha concesso alle vicentine la miseria di sedici punti segnati e i 24 punti messi a referto da Chiara Turri abbinati a 30 di valutazione. “Sono certo che la squadra non prenderà sotto gamba l’impegno – conclude Colantoni e mi aspetto grandi cose soprattutto da chi ha trovato meno spazio nella prima parte della stagione”. L’incontro sarà diretto dalla coppia veneziana Giorgi-Zampieri.

Nel quadro del dodicesimo turno di campionato spicca il derby patavino tra Abano e Gattamelata con la prima che deve riscattare la sconfitta patita contro il Cus Padova. Sembrano scontate le sfide Sarcedo-Ravina e Lupe-Cus Padova con le beriche e le universitarie nettamente favorite. Nel girone orientale spicca lo scontro al vertice di domenica sera tra Sistema Rosa Pordenone e Giants Marghera, già decisivo in chiave girone Oro.

Classifica dopo 11 giornate. Girone Est: Sistema Rosa Pordenone e Giants Marghera 20, Umana Reyer e Ginnastica TS 14, Cussignacco e Junior San Marco 8, Casarsa 4, OMA Trieste 0. Girone Ovest: SOLMEC 22, Abano 16, Sarcedo 14, Gattamelata e Cus 10, Montecchio e Ravina 6, Lupe 4.