Ubp-Murano e Bassano-Oderzo sono sfide “incrociate” in vetta. Risale il Bam (ora 5°) dopo la vittoria nel recupero con Codroipo.

0
500

Che sfide, sotto l’albero! Non poteva davvero essere più affascinante il turno pre-natalizio valido per la penultima giornata del girone di andata.

Per il vertice, infatti, domenica alle ore 18 si disputano due sfide incrociate. La Guerriero Ubp, una delle due di testa (nella foto, il suo “top scorer” Andrea Campiello), ospita al “PalaSavio” di Mortise (quartiere periferico di Padova) la Gemini Murano scivolata al 2° posto dopo due sconfitte consecutive (tre nelle ultime quattro); l’altra, la Sporting Club Oderzo che ha perso per tutta la stagione la guardia tiratrice Gianluca Valesin (deve essere operato, dopo la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro), gioca sul parquet di Angarano contro l’altra inseguitrice Orange1 Oxygen Bassano.

Altrettante sfide, sempre in contemporanea, vedono però coinvolte le quattro squadre sul fondo. La With-U Verona, fanalino di coda, ospita la Bluenergy Codroipo; a Montebelluna, invece, si affrontano Montelvini e Secis Jesolo le altre due nel terzetto di penultime.

Se questo è il piatto forte, tutto il menu del 14. turno – come detto – si presenta ricco e variegato. Turno aperto dal derby friulano tra Calligaris Corno di Rosazzo e Winner Plus Pordenone: squadre partiti con grandi ambizioni. Ai manzanesi è costata cara l’ultima vittoria ottenuta a Riese: un’ammenda di 450 euro “per violazione delle disposizioni relative al numero minimo di giocatori Under (avendo iscritto a referto n. 9 atleti di cui 1 nato nell’anno 1998, mentre le DOAR prevedono l’obbligo di iscrivere a referto n. 2 giocatori nati nel 1998 e seguenti)”). Nel Sistema che ha vinto con Montebelluna, invece, ha fatto il suo esordio con 8 punti e 7 rimbalzi il nuovo arrivo Didia Mbaye, centro senegalese (2.02 – 1987) che aveva iniziato la stagione in C Silver abruzzese all’Amatori Pescara.

Rinnovate ambizioni nutre pure il neopromosso Bam che mercoledì sera, al “PalaBerta” di Montegrotto, ha centrato per 72-67 la quarta vittoria consecutiva nel recupero dell’8. giornata con la Codroipese (tra i friulani, ha esordito l’ala forte italo-argentina ex Pordenone Damian Buscaino) agganciando al 5° posto Pordenone e la Motomarine Trieste (quest’ultima nel turno ospita The Team), già battute. La formazione di Alberto Anselmi, che nel match dopo aver inseguito per 33′ è riuscita a mettere la freccia del sorpasso grazie ad un terzetto in doppia cifra (Benfatto 15, Sabbadin e Bonetto 12), domenica ospita Gruppo SME Caorle.

PROGRAMMA

Sabato: ore 20.30, Corno di Rosazzo-Sistema Pordenone.

Domenica: ore 18, Ubp-Murano, Bam-Caorle, Jadran Trieste-The Team, Oxygen Bassano-Oderzo, Cestistica Vr-Codroipo e Montebelluna-Jesolo.