A Riese sperimentato il “Concentramento dei Tappi” per il Minibasket

0
596

C’è un ingrediente che non può mai mancare nel mondo della pallacanestro. La fantasia. Essenziale specialmente nel mondo del minibasket, quando i più piccoli che si avvicinano al nostro sport vivono di emozioni e di divertimento.
A Riese (in provincia di Treviso) domenica scorsa è andato in scena un concentramento dedicato alla categoria Scoiattoli, questa volta però con una formula innovativa.

La giornata ha visto partite 3vs3 di 4 min con squadre scelte dalla casualità tramite un sorteggio da parte di ogni giocatore: ogni bambino infatti è andato a pescare un tappo di bottiglia da un sacchetto, e così sono state formate le varie squadre in base ai colori.

In campo le squadre Scoiattoli del The Team e Pallacanestro Castelfranco 1952 che hanno dato vita a un pomeriggio all’insegna del divertimento per una 40ina di scoiattoli.

Una Formula divertente e molto apprezzata da giocatori e genitori con molti applausi sugli spalti.