Un po’ di Veneto nell’Italia 3×3 ai Giochi del Mediterraneo

0
618

Gli orogranata Riccardo Bolpin e Leonardo Totè sono volati oggi, insieme al resto della spedizione azzurra, a Tarragona, dove sono in svolgimento i Giochi del Mediterraneo 2018. Tra il 27 e il 29 giugno, infatti, all’Auditorium Camp de Mart di Tarragona, si terrà il torneo di basket 3×3 a cui partecipano 12 Nazioni nel torneo maschile e 10 in quello femminile.

La squadra dell’Italia maschile 3vs3 è composta da Riccardo Bolpin (Umana Reyer), Leonardo Totè (Umana Reyer), Marco Spissu (Dinamo Sassari) e Vittorio Nobile (Apu Udine). Della squadra femminile fa parte anche Rachele Porcu, ex atleta orogranata cresciuta nelle giovanili.

La Nazionale italiana si è radunata un paio di giorni a Roma prima di partire per la Spagna, dove affronterà due giorni di allenamenti prima di scendere in campo.
La prima partita dell’Italia maschile è in programma giovedì 28 giugno alle 11.20 con la Tunisia; la seconda, che chiuderà il girone a tre (si qualificano le prime due) è alle 17.40 contro la Croazia. Tutte le partite saranno visibili in diretta streaming su Olympic Channel.

Riccardo Bolpin ha così commentato la sua convocazione: “Le sensazioni di vestire la maglia azzurra sono sempre uniche. E’ sempre una grande emozione, che voglio condividere con la Reyer e con tutti coloro con cui ho lavorato che mi hanno aiutato a migliorare. Per me è una doppia prima volta: non avevo mai partecipato ai Giochi del Mediterraneo ed è anche la prima esperienza ad un torneo/competizione 3×3. Con i miei compagni cercheremo di trovare l’amalgama per adattarci alle regole del 3×3, per provare ad arrivare il più infondo possibile e magari portare a casa una medaglia”.

Per la nazionale femminile invece ci sarà la verona Alessia Cabrini dell’Ecodent Villafranca.