CAMPIONATI REGIONALI: Che fine settimana nella Marca Trevigiana! Tre Finali…

0
539

Che fine settimana nella Marca Trevigiana! Si disputano, infatti, le Finali per i tre principali campionati regionali…

In serie C Gold, il fattore-campo l’ha fatta (almeno finora) da padrone! Sabato sera in gara1, infatti, la Rucker Sanve di Marco Mian si era imposta d’autorità sulla Ciemme Bc Mestre 1958 per 78 a 58. Ieri sera, però, con una partita pazzesca dominata fin dalle prime battute di gioco in un palazzetto di Trivignano gremito e ribollente di tifo (tra i presenti, “guest star” Francesca Bettrone, la pattinatrice di velocità che con la Nazionale ha partecipato con ottimi risultati ai XXIII Giochi olimpici invernali a PyeongChang) la formazione di Fabio Volpato ha riportato la serie in parità vincendo con ben 34 punti di scarto per 86 a 52.

Inutile aggiungere che gara3, sabato sera al Palasport System di San Vendemiano (ore 20.30), sfugge a qualsiasi pronostico…

Domenica pomeriggio (ore 18) a soli tre chilometri di distanza (e fino all’età napoleonica nella stessa Podesteria…), prende il via l’ultimo atto dei play off di serie C Silver. La Vigor Hesperia Conegliano, nel palasport di Via Filzi, ospita la Polyglass Ponzano in una finale tutta trevigiana. La formazione di Paolo Sfriso ieri sera, infatti, ha conosciuto il nome dell’avversaria e potrà godere del fattore-campo. Fattore-campo peraltro relativo, vien da dire, visto che Ponzano, centrata la qualificazione solo all’ultima giornata e grazie agli scontri-diretti (in un arrivo multiplo), nei play off non finisce di sorprendere. La formazione di Luca Cadorin, superata 2-0 ai Quarti la Virtus Lido (andando a vincere subito in gara1 a domicilio), ieri sera si è imposta nella gara3 con Roncade: una serie “pazza”, che ha visto appunto saltare in tutti e tre gli incontri il fattore-campo; i bianconeri, fallito il match-point in casa sabato sera, sono andati a cogliere d’autorità per 79-51 la vittoria decisiva sul campo dei finalisti dell’anno scorso. In una settimana, tra l’altro, nella quale la stessa società ha già festeggiato la storica promozione in serie A2 della formazione femminile…

Sabato sera a Spresiano (ore 20.30), infine, si disputa anche gara2 della finale dei play off di serie D. Di fronte, i padroni di casa del Basket Piave Spresiano Maserada e l’Arilica Peschiera che, ieri sera sul Garda, si è aggiudicata intanto per 83 a 74 gara1. Una gara al cardiopalma: i veronesi, dopo aver iniziato l’ultimo quarto sul +21, vedevano gli ospiti rimontare fino al -3 a due minuti dal termine; qui, però, la guardia Mirco Facin (34 punti) si caricava letteralmente la sua squadra sulle sue spalle, segnando due tiri dall’angolo e poi la tripla decisiva a 33 secondi dalla fine.