C Gold – Sarà Mestre – San Vendemiano la finale per la serie B

0
593

Era già tutto previsto… cantava Riccardo Cocciante.

Magari non proprio in questi termini, ma la finale di serie C Gold tra Rucker Sanve e Ciemme Bc Mestre 1958 sembrava largamente annunciata. Nell’ultimo atto “tutto veneto” con in palio l’accesso al campionato nazionale di serie B si affronteranno, infatti, le due assolute protagoniste della stagione. Indicate come grandi favorite, per struttura e conduzione tecnica, fin dalla vigilia. E che hanno mantenuto poi fede alle aspettative.

L’una ovvero la Rucker Sanve di Marco Mian, ha sempre fatto l’andatura in stagione regolare: rimanendo in testa alla classifica fin dalla prima giornata; e qualificandosi poi per questa finalissima eliminando Jesolo (2-1) e Monfalcone (2-0). E l’altra, la Ciemme Bc Mestre 1958 di Fabio Volpato che, dopo una partenza in sordina, recuperati gli infortunati ed inserito qualche elemento nuovo, ha dominato il girone di ritorno; e in questi play off, da disputare senza il fattore-campo (anche se, visto il calore dei propri tifosi anche in trasferta, pare un eufemismo…), si è già imposta su due “corazzate”: prima Oderzo (2-0) e poi, in rimonta, Corno di Rosazzo espugnata proprio ieri sera in gara3 (nella quale il play-guardia Boaro ha riportato la frattura del mignolo) con un palindromo e peraltro netto 75 a 57.

Il primo atto di questa avvincente finalissima prenderà il via sabato sera, ore 20.30, al PalaSportsystem di Via San Felice a San Vendemiano. Che altro aggiungere? Vinca il migliore! Un vincitore, di fatto, c’è già: il Veneto che, comunque vada, oltre a Vicenza 2012 e Virtus Padova presenterà un’altra formazione della nostra regione l’anno prossimo ai nastri di partenza della serie B…